Corso di Introduzione al metodo dei Gruppi di tipo Balint per migliorare la relazione operatore-paziente

Cos’è e come funziona un Gruppo di tipo Balint

I Gruppi Balint sono un metodo di lavoro di gruppo destinato ai medici e alle altre professioni di cura e d’aiuto, che ha come scopi la formazione psicologica alla relazione con il paziente, la “manutenzione del ruolo curante” e la promozione del benessere lavorativo.

Rappresentano un’occasione di condivisione delle esperienze di lavoro e di esplorazione delle emozioni ad esse correlate.

Sono condotti da 2 psicoterapeuti di orientamento psicoanalitico, utilizzando il confronto e il supporto tra pari.

Nel Gruppo di tipo Balint, i partecipanti possono essere operatori e professionisti impegnati in relazioni di cura e d’aiuto all’interno di strutture e servizi sanitari di tipo pubblico o privato. Il gruppo è quindi rivolto a medici di famiglia, specialisti, ospedalieri e funzionari, psicologi, infermieri, educatori, assistenti sociali e altre figure professionali della sanità e dell’assistenza.

Il lavoro del gruppo si struttura a partire dal “racconto” di un caso professionale portato in discussione da parte di un partecipante ponendo il focus sulla relazione col paziente. Il contributo del gruppo, attraverso domande, riflessioni e associazioni libere pone le basi di un’esperienza di condivisione e di elaborazione del carico emotivo.

Numero di partecipanti. La presenza ottimale di 10 partecipanti permette di sedere in circolo e parlare.

Finalità perseguita. Il GB è un gruppo di formazione. Persegue infatti l’obiettivo della formazione psicologica al rapporto professionale col paziente sul piano della relazione.

Frequenza. La frequenza degli incontri è quindicinale. Al fine di permettere un adeguato lavoro di gruppo vengono raccomandate ai partecipanti sia la puntualità sia la continuità nella frequenza. Il gruppo vive dei contributi dei suoi membri e una partecipazione occasionale o discontinua ne comprometterebbe l’efficacia del lavoro.

Orientamento. Il GB è di derivazione psicoanalitica centrando la propria attività sugli elementi affettivi della relazione.

Corso di Introduzione al Metodo dei Gruppi di tipo Balint

Il corso è rivolto alle professioni sanitarie (si potranno costituire dei gruppi omogenei per professione o eterogenei) e rappresenta un’opportunità formativa sulle dinamiche emotive che entrano in gioco nella relazione di cura con i pazienti, così come nelle relazioni tra colleghi.

Si articolerà in 4 incontri di 2 ore l’uno.

I partecipanti verranno accompagnati a costituire un gruppo di discussione su casi clinici (gruppi di tipo Balint).

Costo di € 90 + IVA senza ECM [con possibilità di Accreditamento ECM a raggiungimento del numero minimo di iscritti il Costo sarà di € 150 + IVA]

 

Conduttori

Dott.ssa Maristella Taurino

Psicologa e Psicoterapeuta ad orientamento psicoanalitico, specializzata in psicoterapia nel setting istituzionale, certificazione SIPO di Psico-oncologo di I° livello e formazione specifica in Cure Palliative. Si occupa di formazione nel lavoro di équipe.

Dott.ssa Roberta De Lorenzis

Psicologa e Psicoterapeuta dell’infanzia, dell’adolescenza e della famiglia ad orientamento psicoanalitico. Al lavoro clinico affianca la collaborazione con i servizi socio-sanitari ed il Terzo Settore nell’ambito delle problematiche evolutive e del sostegno alla genitorialità.

 

Per Info. e Iscrizioni

Per conoscere i dettagli del corso, date, scheda di iscrizione, e per richiedere l’iscrizione:

  1. Contattare la Referente del Corso:

Dott.ssa Maristella Taurino

Cell. 3498836852

e-mail: centropsifia@gmail.com

 al fine di verificare preventivamente, all’invio della scheda di iscrizione al corso, la disponibilità del posto;

 

  1. Ottenuta la conferma di disponibilità del posto, effettuare, entro le 24 ore successive, il versamento tramite Bonifico Bancario (l’IBAN verrà fornito insieme alla scheda di iscrizione (Causale: Corso Introduzione metodo Gruppi Balint + anno + nome e cognome) ed inoltrare la scheda di iscrizione, compilata in ogni sua parte con allegata la ricevuta di pagamento all’indirizzo email:    centropsifia@gmail.com
 

Segreteria Organizzativa

Associazione Psi.f.i.a.

(Referente Dott.ssa Maristella Taurino)

Tel. 349 8836852

e-mail: centropsifia@gmail.com

 
AVER CURA DI CHI CURA
“Il primo farmaco che il medico prescrive è se stesso” (M. Balint)