Pensiero, emozione, apprendimento

Pensiero, Emozione e Apprendimento è un percorso formativo sugli aspetti emotivi ed dell’apprendimento, considerato come un’esperienza affettivo-cognitiva che si esplica all’interno di una relazione. Nella relazione di insegnamento-apprendimento, infatti, si ritrovano coinvolte le profonde radici della storia affettiva di ognuno (insegnante e allievo) e le diverse dinamiche interpersonali interiorizzate nel corso della vita.

L’intento del progetto è offrire uno spazio di pensiero dove poter accrescere la consapevolezza e la conoscenza degli aspetti emotivi e relazionali che regolano i processi di apprendimento e di insegnamento, aiutando i docenti a fare proprio un metodo di lavoro ed una modalità empatica spesso determinante per la gestione del proprio rapporto con gli alunni e del rapporto degli alunni all’interno del gruppo-classe. Lo strumento offerto ai partecipanti è quello dell’osservazione psicoanalitica. Attraverso questa è possibile mettere in luce i fenomeni intra-psichici ed emotivi più profondi e latenti al processo di apprendimento così da fare esperienza della complessità delle interazioni sociali che si sviluppano nel lavoro scolastico. L’intento è quello di fornire un’alternativa a modelli educativi precostituiti, incentivando la flessibilità di pensiero e la riflessione creativa. I seminari si svolgono nella forma di contenitori circolari dove i partecipanti e gli esperti confrontano le proprie conoscenze teoriche e le proprie esperienze sul campo. Gli incontri sono facilitati da due psicoterapeuti specializzati nel lavoro con bambini, adolescenti e genitori.

Responsabile:

Anna Vantaggio, tel. 338.7413878
centropsifia@gmail.com