Terzo Seminario: “L’esperienza della comunità. Rieducare o rielaborare?”

Terzo seminario del Ciclo:
“Fine pena ora”. La Giustizia Riparativa, un percorso dalla punizione all’assunzione di responsabilità.

La Cooperativa Psi.f.i.a. – Psicoterapeuti per la Famiglia, l’Infanzia e l’Adolescenza, in collaborazione con Ondif (Osservatorio Nazionale sul Diritto di Famiglia Sez. di Lecce), presentano un ciclo di seminari che ha l’intento di proporsi come un tavolo di lavoro che riunisca e metta a confronto le principali figure professionali coinvolte quando una persona – sia essa adulto o minore – commette un reato. La Giustizia Riparativa sembra essere, infatti, il contenitore all’interno del quale ad essere tutelata è prima di tutto la persona, sia essa la vittima oppure l’autore del reato.

Razionale

L’obiettivo di questo seminario è quello di offrire una riflessione sul contributo delle comunità all’interno del circuito della Giustizia Riparativa. Qual è la loro funzione?E come contribuiscono alla co-costruzione di un progetto di recupero,in interazione con il territorio e gli agenti sociali coinvolti? Domande che apriranno delle riflessioni su come la comunità può diventare il luogo di concertazione tra i vari interventi, con lo scopo di sostenere i ragazzi a riparare al danno provocato, ma anche e soprattutto ad elaborare quanto accaduto, in sintonia con la propria storia personale. A tal proposito, si porterà la testimonianza della Comunità Eunoè di Caivano (Na), nata come centro diurno/comunità alloggio per ragazzi con disagio psicosociale, con il 30% di posti riservati a minori che hanno compiuto atti delinquenziali (misure alternative alla detenzione). Nello specifico, si condividerà la loro prassi di lavoro, mostrando come l’utilizzo del metodo psicoanalitico offra la possibilità di trasformare gli interventi educativi in esperienze di rielaborazione, che possono consentire un’autentica presa di coscienzanei ragazzi coinvolti, all’interno di un processo di cambiamento. Inoltre, tale approccio si pone anche al servizio dell’integrazione tra i vari servizi in campo, tenendo insieme i collegamenti necessari affinché abbia luogo l’interdisciplinarietà fondamentale alla realizzazione della Giustizia Riparativa. In tale ottica, dialogheranno il Gip, il responsabile del CDP, l’avvocato e l’assistente sociale, figure professionali direttamente coinvolte nel momento in cui un ragazzo può essere trasferito in comunità, per proseguire il suo percorso giudiziario.

La partecipazione è gratuita.

Posti disponibili:  100. 

I seminari sono rivolti ad avvocati, magistrati, giudici onorari, assistenti sociali, educatori di comunità, mediatori, medici specialisti in Psichiatria e psicologi, con l’obiettivo formativo di evidenziare come la concertazione interdisciplinare costituisca la Giustizia Riparativa, intesa non come protocollo da applicare nelle sue singole parti e nel chiuso del proprio operato, ma piuttosto come un dispositivo che possa determinare un reale processo riparativo nei confronti della vittima, del reo e della comunità che li accoglie.

Evento in fase di Accreditamento presso Ordine del Assistenti Sociali Regione Puglia 

Patrocini Richiesti: 
  • Comune di Lecce
  • AIPPI – Associazione Italiana di Psicoterapia Psicoanalitica dell’Infanzia, dell’Adolescenza e della Famiglia
  • Ordine degli Avvocati di Lecce
  • Ordine degli Assistenti Sociali della Puglia
  • Garante regionale per i diritti del minore – Regione Puglia
Patrocinio Oneroso: 
  • ENPAP –  Ente Nazionale di Previdenza ed Assistenza per gli Psicologi

PROGRAMMA in via di definizione

21 Maggio 2021

15,00-15,15 – registrazione partecipanti

15,15-15,30 – Saluti Istituzionali

Modera Laura Manta (Avvocato, Ondif) 

15,30 – 15,45  Apertura lavori

              Paola Gatto (Avvocato, Presidente Ondif) – Anna Vantaggio (Psicoterapeuta, Presidente Psifia)

15,45- 16,05  Processo penale minorile: pietra d’inciampo o Opportunità?

Anna Maria Casaburi  (Giudice Onorario presso il Tribunale per i Minorenni di Lecce)

16,05 – 16,25 Quando ad educare è la comunità (penale)

Pietro Sansò (Direttore del Centro Diurno Polifunzionale rEvolution – Servizio Minorile del Centro Giustizia Minorile per la Puglia)

16,25- 16,45  Adolescenti difficili: la funzione trasformativa della Comunità

Federica Vignale (Psicologa/Psicoterapeuta ASL NA3 SUD, membro ordinario AIPPI, Giudice Onorario del Tribunale per i Minorenni di Napoli, già Responsabile del Centro Diurno Polifunzionale “Progetto Eunoè”)

Myriam Ombrato (Psicologa- Psicoterapeuta membro ordinario AIPPI)

Pausa 16:45 -16:55

16,55- 17,15  Comunità e risocializzazione tra speranze, attese e patologie di sistema

Tania Rizzo (Avvocato penalista, Co-fondatrice e Responsabile del “La.P.E.C. e Giusto Processo Ettore Randazzo” sezione di Lecce, Responsabile della Redazione di Lecce della rivista tecnico-giuridica “Il Penalista”, ed. Giuffrè)

17,15- 17,35  L’accompagnamento al minore: la funzione dell’Assistente Sociale nell’ambito del procedimento penale minorile con riferimento alla messa alla prova in ambiente e\o comunità educativa

Cecilia Caforio (Assistente sociale specialistica, Coordinatore e responsabile della sezione staccata di Brindisi dell’USSM di Lecce – Ministero della giustizia) – In attesa di conferma

17,15 – 18,30   Discussione con la sala

18,30- 19,00  Conclusioni e fine lavori

Per informazioni e iscrizioni:

Posti limitati. Le iscrizioni verranno accolte in ordine di arrivo fino ad esaurimento posti. Iscrizioni entro il  17 Maggio 2021 compilando il modulo al seguente link:  https://forms.gle/q2LnE4xPodsJ6XJQ6

 

  • GRATUITO per il Personale CGM Bari e CPA/CDP Lecce; per i Soci ONDIF  e i possessori Psifia Card 2021* (Scopri di cosa si tratta clicca qui)
  • 30 € (IVA inclusa) Esterni
  • 27 € (IVA inclusa) Psicologi Iscritti all’Ordine della Regione Puglia
  • 20 € (IVA inclusa) Soci e Specializzandi AIPPI e Soci de Il Nodo Group(specificarlo in fase di richiesta di iscrizione)
  • 10 € per Studenti e tirocinanti

Sede del Convegno

Online su piattaforma Zoom

Segreteria Scientifica

Dott.ssa Anna Vantaggio, Avv. Laura Manta, Dott.ssa Sara Scrimieri, Dott.ssa Maristella Taurino, Dott.ssa Rossella Loparco, Avv. Paola Gatto.

Segreteria Organizzativa

Cooperativa Psi.f.i.a.
www.centropsifia.it
e-mail: formazione.centropsifia@gmail.com
(referente Dott.ssa Maristella Taurino)
Osservatorio Nazionale sul Diritto di Famiglia – Sez. di Lecce
(referente Avv. Laura Manta)