Ricerca e pubblicazioni

Il bambino in ospedale: appunti sul ruolo dello psicologo a orientamento psicoanalitico

L’ingresso in ospedale di un bambino è sempre un evento traumatico ed improvviso, una frattura del quotidiano e un ostacolo verso l’autonomia che egli sta conquistando. Diminuiscono le possibilità di movimento fisico, si modifica il regime alimentare, non c’è più la propria casa, la propria stanza, i propri giochi e libri, i propri fratelli, gli …

Il bambino in ospedale: appunti sul ruolo dello psicologo a orientamento psicoanalitico Leggi altro »

Massimo Recalcati, L’ora di lezione

“Non respira, non conta più nulla, arranca, è povera, marginalizzata, i suoi edifici crollano, i suoi insegnanti sono umiliati, frustrati, scherniti, i suoi alunni non studiano, sono distratti o violenti […] E’ delusa, afflitta, depressa, non riconosciuta, colpevolizzata, ignorata […] E’ già morta? E’ ancora viva? Sopravvive? Serve ancora a qualcosa oppure è destinata a …

Massimo Recalcati, L’ora di lezione Leggi altro »

L’esperienza analitica di un bambino e della sua oscurità

In questo lavoro viene descritta la terapia psicoanalitica di un bambino di 7 anni affetto da una rara forma di atrofia ottica congenita. L’articolo mette in evidenza come la stessa malattia abbia determinato l’incontro analitico con il paziente, strutturando modalità difensive che hanno risentito del modo in cui essa è stata vissuta ed elaborata dal …

L’esperienza analitica di un bambino e della sua oscurità Leggi altro »